sabato 27 settembre 2008

IL QUESTORE DI NAPOLI ANTONINO PUGLISI: CI SARANNO RINFORZI ANTICAMORRA ANCHE PER NAPOLI E LA SUA AREA METROPOLITANA

Gli agenti di polizia e delle altre forze dell'ordine inviati nel casertano per contrastare l' offensiva del clan dei Casalesi rinforzeranno anche Napoli e saranno utilizzati soprattutto nell'area di confine tra la città ed il casertano. Lo ha detto ai giornalisti il questore di Napoli. Antonino Puglisi che si è recato alla camera ardente allestita per i due agenti morti ieri in provincia di Caserta nel corso di un inseguimento. "Ci saranno rinforzi anche per Napoli - ha detto Puglisi - ed il territorio sarà presidiato per tutto il tempo che sarà necessario, perchè ci sono zone del territorio da militarizzare". Il questore di Napoli ha dato un giudizio positivo sul dispiegamento dell'esercito. "La presenza dello Stato è sempre positiva", ha detto.

Nessun commento: