giovedì 25 settembre 2008

I SENATORI DEL PD CAMPANO: LA NUOVA AZIENDA CHE RILEVA ALITALIA RILANCI ATITECH E IL POLO AERONAUTICO DI NAPOLI

"Includere l'Atitech nella nuova compagnia di bandiera in via di formazione, garantire il mantenimento in servizio di tutti i lavoratori di questa azienda, rilanciare il Polo aeronautico campano". E' l'impegno chiesto al governo in un odg presentato oggi dai senatori del Pd Teresa Armato, Filippo Bubbico, Marco Filippi, Alfonso Andria, Anna Maria Carloni, Franca Chiaromonte, Vincenzo De Luca, Follini, Maria Fortunata Incostante, Adriano Musi, Silvio Sircana, Riccardo Villari. "La società Atitech - si legge nel documento - è specializzata nella manutenzione di aeromobili non solo di proprietà di Alitalia ma anche di altre compagnie nazionali ed estere e impiega attualmente 750 lavoratori fra cui operai specializzati in elettronica e meccanica, operai strutturalisti addetti ad interventi sulle cellule degli aerei e tecnici addetti all'addestramento, che nel loro insieme formano una struttura con professionalità in grado di garantire la piena efficienza dei veivoli sui quali intervengono".
"L'Atitech - continuano i senatori - insieme ad altre imprese operanti nell'indotto del settore del trasporto aereo, fa parte del Polo aeronautico Campano, che rappresenta uno dei distretti industriali di maggior prestigio della Campania e del Mezzogiorno". Da qui la richiesta di garanzie e rassicurazioni per il futuro dell'azienda e per i suoi lavoratori.

Nessun commento: