venerdì 26 settembre 2008

COMITATO INTERPROVINCIALE PER L'ORDINE E LA SICUREZZA PUBBLICA A NAPOLI DOPO LA STRAGE DEGLI AFRICANI

Un comitato interprovinciale per l'ordine e la sicurezza si terrà alle 13 a Napoli per fare il punto delle indagini sulla strage nel casertano alla luce degli arresti effettuati questa mattina dalla polizia. Alla riunione, oltre al prefetto di Napoli Alessandro Pansa e a quello di Caserta Ezio Monaco, parteciperanno anche il procuratore capo di Napoli Giandomenico Lepore, il procuratore aggiunto della Dda Franco Roberti e il vice capo della Polizia e direttore della Criminalpol, Nicola Cavaliere. Il comitato sarà seguito nel pomeriggio a Caserta da una riunione tecnica nella quale Cavaliere e il prefetto Monaco pianificheranno l'intervento dei 500 militari disposto dal Consiglio dei ministri (a partire dal 1 ottobre) e faranno il punto con gli investigatori impegnati sul territorio nella lotta al clan dei casalesi, anche per verificare l'efficacia dell'attività svolta dai 400 uomini inviati nel casertano su disposizione del capo della Polizia prefetto Antonio Manganelli subito dopo la strage di una settimana fa.

Nessun commento: