martedì 30 settembre 2008

BLITZ CONTRO I CASALESI, SEQUESTRATI BENI PER CIRCA 100 MILIONI DI EURO

Associazione per delinquere, ricettazione aggravata,estorsione ed anche un omicidio: queste le accuse formulate dalla Direzione distrettuale antimafia nei confronti di Francesco Schiavone detto Sandokan e degli uomini della cosca. 107 le ordinanze eseguite nel blitz della squadra mobile di Caserta al state seguirà il sequestro dei patrimoni da parte della Guardia di Finanza. A finire rotto sequestro beni per circa 100 milioni di euro.

Nessun commento: