sabato 30 agosto 2008

FIACCOLATE DI SOLIDARIETA' A BOSCOREALE E SCAFATI PER DON CIRO DE MARCO, PARROCO INTIMIDITO CON UN ATTENTATO PER AVER DENUNCIATO LA CAMORRA

Ancora manifestazioni di solidarietà per don Ciro De Marco, il parroco che è stato vittima di un attentato intimidatorio nella notte tra martedì e mercoledì scorso a Scafati (Salerno), quando ignoti hanno appiccato il fuoco alla sua auto. Martedì 2 settembre, a Boscoreale (Napoli), comune confinante, è stata organizzata una fiaccolata di solidarietà, in concomitanza con l'analoga iniziativa già annunciata a Scafati. Entrambe le manifestazioni si concluderanno nella parrocchia di don Ciro. "Abbiamo fermamente voluto questa fiaccolata per manifestare e riaffermare la vicinanza dell'Ente e dell'intera comunità di Boscoreale a don Ciro De Marco, oggetto di un vile atto intimidatorio perpetrato fin sotto la canonica - ha affermato il vice sindaco, Antonio Mappa - Faccio appello alla cittadinanza, alle forze politiche, alle associazioni e a chiunque vuole unire la propria voce alla nostra, di partecipare massicciamente a questa manifestazione per dare sostegno all'azione delle Istituzioni e alla quotidiana attività pastorale di don Ciro che da sempre è impegnato a propugnare i valori della legalità e della pace".

Nessun commento: