venerdì 27 giugno 2008

APPELLO DI SOFIA LOREN AI SUOI CONCITTADINI: SALVATE NAPOLI E POZZUOLI DALLA MONNEZZA


Sofia Loren scende in campo contro l'emergenza rifiuti nella sua Campania, con un'intervista-appello pubblicato da Repubblica: "Vi prego a mani giunte di moltiplicare gli sforzi, per porre rimedio a questa sciagura", chiede l'attrice e racconta. "Ormai seguo con profonda angoscia questa autentica tragedia dei rifiuti sparsi in tutta la Campania: nella nostra Napoli e nella mia Pozzuoli, in quelle stesse strade della mia città natale nelle quali correvo da bambina, in una situazione certo drammatica (c'era la guerra), ma spalancata alla speranza. Oggi mi chiedo se abbiamo diritto almeno alla speranza. Sento questi racconti, resto attonita di fronte allo scempio di oggi, in tempo di pace. Come è potuto accadere tutto questo? Come si è potuto lasciare che venissero offese la dignità, la bellezza, l'antica cultura di una delle zone più belle del mondo? E la vita stessa dei miei concittadini, dei napoletani e di tutti i campani, non avrebbe meritato maggiore rispetto?"
"Collaborate. Collaborate con le autorità - dice ancora Sofia - affinchè vengano adottate presto le soluzioni più opportune. E' un nostro problema, e dobbiamo essere noi a risolverlo. O almeno a contribuire a risolverlo".

Nessun commento: