TRE GIOVANI PREGIUDICATI ARRESTATI PER TENTATO FURTO A POGGIOREALE

         Gli agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli hanno tratto in arresto Emanuele ROSSANO, 24 anni, Gianluca DI MARTINO, 20 anni, e Vincenzo PINTO, 21 anni, resisi responsabili, in concorso tra loro, di tentato furto aggravato ai danni di un esercizio commerciale.
         Erano da poco passate le 3,00 di stanotte quando una pattuglia dell'U.P.G., nel transitare in via Taddeo da Sessa in zona Poggioreale, hanno notato i tre giovani intenti a forzare la serranda di un negozio.
         Alla vista della Volante, i ladri sono saliti a bordo di una Opel Corsa, parcheggiata lì vicino, nel tentativo di darsi alla fuga ma, dopo un breve inseguimento, sono stati bloccati dalla Polizia all'incrocio con via Gianturco.
         Uno di essi, Vincenzo PINTO, nell'uscire dalla vettura, ha tentato di disfarsi di un grosso cacciavite, poi recuperato dai poliziotti, mentre all'interno della macchina, gli agenti hanno rinvenuto altri due cacciavite, una chiave inglese ed una tenaglia.
         Un sopralluogo presso il negozio oggetto del tentativo di effrazione ha permesso alla polizia di constatare che i ladri avevano già tranciato i due lucchetti posizionati ai lati della serranda e forzato la serratura della stessa, senza però riuscire a sollevarla a causa dell'arrivo della polizia.
         Tutti e tre gli arrestati registrano precedenti di polizia per reati specifici.        
         Stamattina i tre saranno giudicati con rito direttissimo…

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.