SALERNO, RAPINA BAR MA VIENE RINTRACCIATO IN POCHE ORE, ARRESTATO

E' durata solo poche ore la fuga di C.N., 45enne di Pontecagnano che nelle prime ore del mattino aveva perpetrato una rapina ai danni del bar "Le Nuit" di Salerno. Armato di pistola e con il volto coperto da un passamontagna, l'uomo era entrato nell'esercizio commerciale di via delle Calabrie e aveva costretto un dipendente a consegnare l'incasso della notte, 2500 euro, e schede per ricariche telefoniche. I carabinieri lo hanno identificato e rintracciato a casa sua, perquisendola e trovando il passamontagna, il giubbino e la pistola a salve utilizzati nella rapina, nonche' il bottino. Ora e' in carcere in attesa del giudizio per direttissima.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.