SERGIO DE GREGORIO AGLI ARRESTI DOMICILIARI. AI PM HA SPIEGATO CHE FU CORROTTO DA BERLUSCONI

E' accusato di corruzione nell'inchiesta sulla presunta compravendita di senatori nella XV Legislatura. Assieme a lui sono indagati con la stessa accusa anche Silvio Berlusconi (per lui e' stato chiesto il giudizio immediato) e Valter Lavitola (gia' in carcere per altri reati). Sergio De Gregorio, da questa mattina ex senatore, e' stato sottoposto dalla Finanza di Napoli agli arresti domiciliari. Sta collaborando con i magistrati. Ha spiegato e sta spiegando che fu comprato, corrotto da Berlusconi per passare da Idv alla Casa delle Liberta' per far cadere il governo Prodi.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.