OMICIDIO DI CAMORRA A SECONDIGLIANO MENTRE SEPE IN CORTEO TUONAVA CONTRO I CAMORRISTI E GLI ASSASSINI. LA VITTIMA E' CIRO ESPOSITO

Ancora un agguato di camorra con morto a Secondigliano. Omicidio che arriva nel giorno in cui nel rione dove gli assassini sono tornati in azione in mattinata ci sono stati i carabinieri. E nella serata in cui al centro di Napoli il cardinale Sepe guidava una fiaccolata contro gli assassini della camorra e per ricordare le tante, troppe vittime innocenti di un crimine senza scrupoli. La vittima, Ciro Esposito, è stato ucciso in via Monte Tifata, Rione Berlingieri.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.