NOTAI:CONGRESSO A NAPOLI, MOMENTO DIFFICILE COSI' SE NE ESCE PRESIDENTE COMITATO NOTARIATO LAURINI,NON E' COLPA SOLO POLITICA

Di nuovo a Napoli dopo quasi vent'anni, ha preso il via oggi al teatro San Carlo il quarantasettesimo congresso nazionale del notariato. Quest'anno il congresso assume - spiegano gli organizzatori - ''particolare importanza come occasione di confronto tra i notai e tra il notariato e il mondo esterno'', perche' si svolge in un momento ''difficile'' a causa della crisi. Tema del congresso, infatti, e' ''L'impegno del notariato per la ripresa del Paese''. ''La consapevolezza del ruolo svolto sul piano giuridico ed economico - ha affermato Giancarlo Laurini, presidente del Comitato nazionale del Notariato - ci ha portato a difendere i valori sui quali tale ruolo si fonda''. Questo, pero', ''non deve distogliere'' dalla riflessione su una ''crisi profonda che non e' solo economica, ma anche morale, istituzionale e politica''. La ''colpa'' della situazione ''ricade su tutta la classe dirigente del Paese e non solo sulla classe politica''.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.