CIRO ESPOSITO INSEGUITO DAI SICARI FIN DENTRO IL BAR DOVE SI ERA RIFUGIATO, MA E' STATO UCCISO LO STESSO

Ciro Esposito, ucciso stasera a Secondigliano, quartiere di Napoli, secondo una primissima ricostruzione della polizia, stava scappando dai sicari e si e' rifugiato nel bar per cercare di rifugiarsi; ad avallare questa ipotesi, il ritrovamento di bossoli in strada. L'uomo risulta avere precedenti di polizia per reati contro il patrimonio - ricettazione - e associazione a delinquere.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.