CINA: GIOVANE TIBETANO SI IMMOLA COL FUOCO DAVANTI MONASTERO NORDOVEST. 17/O IN SETTIMANA CONGRESSO PCC

Un giovane tibetano si è dato fuoco sabato davanti a un monastero nel nordovest della Cina. Lo ha reso noto l'agenzia Nuova Cina, citando funzionari locali. Gonpo Tsering, 18 anni, è il 17/o tibetano che si immola con il fuoco da una settimana, mentre a Pechino è in corso il Congresso del Partito comunista cinese che deve rinnovare la dirigenza del paese.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.