BASILICATA; VICEPRESIDENTE UDC INDAGATO SI DIMETTE CONCORSO ESTERNO IN ASSOCIAZIONE MAFIOSA, INTERIM A DE FILIPPO

L'assessore alle infrastrutture e vicepresidente della Regione Basilicata, Agatino Mancusi (Udc), si e' dimesso dall'incarico perche' indagato per concorso esterno in associazione mafiosa dalla Procura della Repubblica di Potenza: delle dimissioni ha preso atto il Presidente della Giunta, Vito De Filippo (Pd), che ha assunto l'interim delle infrastrutture. Mancusi ha espresso ''stupore e profonda amarezza'' e ha ribadito ''di aver agito sempre con totale moralita'''.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.