CALCIO: QUARTO, NUOVO RAID VANDALICO CONTRO TEAM ANTICAMORRA

Nuovo raid vandalico all'interno dello stadio 'Giarrusso' di Quarto dato in gestione dal commissario prefettizio del comune flegreo, dalla scorsa estate, alla Nuova Quarto Calcio per la Legalita', il cui amministratore unico e' Luigi Cuomo di SOS Impresa. Durante la scorsa notte i soliti ignoti sono penetrati all'interno della struttura e sfasciato le due panchine a bordo campo solitamente riservate ai tecnici ed ai giocatori della squadra ospite. L'amministratore unico, Cuomo, appena informato dell'episodio di vandalismo, ha denunciato il tutto ai Carabinieri della locale tenenza. ''E' l'ennesimo atto inspiegabile e ignobile ad opera di balordi - ha spiegato Luigi Cuomo -, finalizzato alla deturpazione di un bene comune della struttura comunale''. Nei mesi scorsi la societa' Nuova Quarto Calcio per la Legalita' aveva subito altre incursioni nel proprio ambito operativo da parte di vandali. In piu' occasioni sono state rubate le mute da gioco negli spogliatoi, i palloni e le scarpe da gioco nel magazzino e ancora tagliate le reti delle porte.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.