TRASPORTI: APRE STAZIONE CASTELLAMMARE; VERDI, FESTEGGEREMO BORRELLI E SCALA (SEL): 'CITTA' DEVE TORNARE APERTA E VIVIBILE'

'Alle 11, saremo di nuovo alla Stazione di Castellammare la cui riapertura e' prevista per il 28 ottobre per festeggiare il grande risultato ottenuto dopo una lunga battaglia a fianco dei comitati cittadini di pendolari che hanno lottato per non perdere l' utilissimo servizio pubblico''. E' quanto fanno sapere, attraverso una nota, il commissario regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli e il responsabile enti locali di Sel Tonino Scala. ''Ci presenteremo - aggiungono - con dei lucchetti aperti per dimostrare che il Sindaco Bobbio deve smettere di chiudere i servizi e gli spazi in citta'. Castellammare deve tornare ad essere una citta' aperta e vivibile e non chiusa e triste come purtroppo appare oggi a meta' del mandato di quello che da tutti e' considerato il peggior primo cittadino che ha mai governato la citta' stabiese''. ''Tra l' altro Napoli e quasi tutte le grandi citta' del mezzogiorno - continuano Borrelli e Scala - detengono il record di traffico secondo gli ultimi dati dell' osservatorio 'tom tom' e quindi appare assurdo chiudere le tratte su ferro che riducono anche lo smog. Da quando Bobbio ha fermato i treni in citta' il traffico purtroppo e' aumentato ulteriormente. Per addolcirlo gli abbiamo anche fatto preparare degli ottimi biscotti di Castellammare che sappiamo ama molto e siamo certi lo addolciranno e lo faranno essere piu' ragionevole''.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.