RAPINARONO IN CASA UNA FAMIGLIA DI TORRE DEL GRECO, DUE ARRESTI

Due uomini, uno dei quali gia' detenuto in carcere a Secondigliano, hanno ricevuto un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip presso il tribunale di Torre Annunziata (Napoli) su richiesta della locale Procura diretta dal procuratore Raffaele Marino. I due indagati sono accusati di avere commesso una rapina in una abitazione situata in viale dei Pini, a Torre del Greco, area vesuviana. I due malviventi entrati nell'abitazione per svaligiarla si sono trovati all'improvviso dinanzi i proprietari dell'appartamento. Il furto si e' cosi' trasformato in rapina, per le vittime e' stato un incubo durato a lungo. Subito dopo il colpo sono scattate le indagini del commissariato di Torre del Greco. Nel giro di qualche settimana, grazie alle immagini di videosorveglianza acquisite dai vari negozi presenti nella zona, e' stato possibile per la polizia di Torre del Greco, coordinata dalla Procura di Torre Annunziata risalire agli autori della drammatica rapina. Gli agenti del commissariato San Paolo hanno arrestato uno dei due malviventi, 38 anni, residente a Napoli. All'altro indagato e' stato consegnato il provvedimento nella sua cella di Secondigliano.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.