OMICIDIO ANDREA NOLLINO, LA PREFETTURA DI NAPOLI PROVA A DARE UNA MANO ALLA FAMIGLIA CON UN'INZIATIVA CONCRETA


Domani 18 ottobre, alle ore 11,00, presso il Palazzo di Governo, sarà sottoscritto  il Protocollo d’intesa che trae origine dall’omicidio del sig. Andrea Nollino, avvenuto a Casoria il 26 giugno u.s. da parte della criminalità organizzata.
Il progetto, avviato da questa Prefettura, per corrispondere alle impellenti necessità della famiglia ed ipotizzare ogni possibile iniziativa per il sostegno e l’indirizzo ad un’attività lavorativa di qualche componente della stessa, per garantirne il sostentamento, ha visto la costante e fattiva partecipazione di numerosi soggetti.
           Tale proposta, ha trovato ampia condivisione tra tutti i soggetti interessati e ha permesso di delineare le linee di indirizzo da utilizzare in casi analoghi.
Firmatari, alla presenza dei familiari del Nollino, Regione Campania, Provincia di Napoli, Comune di Napoli, ANCI, Questura, CC, GDF, INPS, Direzione prov.le del Lavoro, Direzione Regionale Scolastica, Fondazione Polis, Camera di Commercio, Abi, Consiglio notarile, Ordine degli Avvocati, Fondazione Banco di Napoli, Associazione SOS Impresa, Fai, Confcommercio, Confesercenti, Banca di Credito Cooperativo, Associazione Libera, Coordinamento campano delle vittime innocenti della criminalità, Comune di Casoria, Lottomatica.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.