MINACCIA DI MORTE E RAPINA MINORE NEL CASERTANO, ARRESTATO 26ENNE DI CAIVANO


I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Aversa hanno arrestato nella tarda serata di ieri il pregiudicato 26enne Salvatore Maio, residente al Parco Verde di Caivano (Napoli), per una rapina consumata ieri pomeriggio a Orta di Atella ai danni di un ragazzo minorenne di
Frattamaggiore. Secondo la ricostruzione operata dai militari, Maio, a bordo della sua Lancia Y, ha avvicinato l'adolescente che stava passeggiando in via Rossini ad Orta Atella chiedendogli una sigaretta, quindi e' sceso dall'auto minacciandolo di morte se non gli avesse consegnato tutto quello che aveva; il minore, impaurito, gli ha dato lo smartphone, una somma di danaro, l'orologio, un bracciale e il cappello. Maio e' poi fuggito, ma poco dopo e' stato intercettato ad un distributore di benzina ubicato sulla strada Caivano-Aversa dal padre della vittima, che era stato intanto allertato. L'uomo ha provato a bloccare Maio, aggrappandosi anche al finestrino della sua vettura, senza pero' riuscirvi, quindi e' andato a presentare denuncia alla stazione dell'Arma di Orta di Atella. In caserma, il giovane ha riconosciuto in foto il rapinatore, ben noto alle forze dell'ordine. Qualche ora dopo i militari sono andati a Parco Verde rintracciando Maio; la refurtiva e' stata trovata nell'auto e in casa e riconsegnata al minore.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.