CORI RAZZISTI CONTRO NAPOLI E SERVIZIO PENOSO DEL GIORNALISTA RAI DI TORINO, STASERA AL SAN PAOLO LA PROTESTA CIVILE DEI TIFOSI AZZURRI

Manca poco al via della manifestazione 'Tutti in maschera' ideata per protestare contro i cori razzisti cantati prima, durante e dopo la partita Juventus-Napoli e poi per protesta anche contro il servizio del Tg3 del Piemonte. Stasera allo stadio San Paolo in occasione della partita Napoli-Chievo si terra' la manifestazione. La giornalista Veronica Bencivenga e la presentatrice tv Jolanda De Rienzo sollecitano i tifosi napoletani a raccogliere l'invito e a partecipare alla protesta. Personaggi del mondo dello spettacolo hanno gia' aderito all'iniziativa, tra questi Vincenzo Salemme, Patrizio Rispo, Peppe Iodice e Gino Rivieccio. Il regista Salemme ha postato su Facebook il suo sostegno all'iniziativa auspicando il coinvolgimento dell'intera cittadinanza italiana ricordando che "offendere i napoletani, significa offendere l'Italia stessa". Sono stati oltre duemila i "mi piace" all'iniziativa di Salemme. A fianco delle due organizzatrici ci saranno l'Ordine dei giornalisti della Campania, l'Assostampa e l'Ussi. I tifosi all'ingresso dello stadio indosseranno le mascherine all'interno dello stadio subito dopo il minuto di silenzio che verra' osservato in onore di Pasquale Romano vittima innocente della camorra.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.