CALCIO: DE MAGISTRIS, STEREOTIPO CONTINUO SUI NAPOLETANI E' INACCETTABILE

"Questo stereotipo continuo sui napoletani e sul Sud e' inaccettabile". Cosi' il sindaco di Napoli Luigi de Magistris commenta il servizio del Tgr Piemonte andato in onda sabato scorso sul prepartita di Juventus-Napoli, nel quale il giornalista chiede ai tifosi bianconeri se riconoscono i napoletani "dalla puzza". "Quando ho visto il servizio - racconta de Magistris - ho avuto un sussulto di indignazione, anche perche' quel giornalista non interpretava assolutamente il pensiero dei torinesi, con i quali noi abbiamo un rapporto straordinario". L'indignazione, spiega de Magistris, si e' "placata con comunicato del cdr del Tgr Piemonte, che ha chiesto scusa". Lo "stereotipo continuo sui napoletani e sul Sud - aggiunge il sindaco di Napoli - e' inaccettabile, il Sud e' stato determinante per l'unita' d'Italia e senza Napoli e il Sud nel 1861 non ci sarebbe stata l'unita' in termini economici e di persone". De Magistris invita il giornalista a "venire a Napoli per vedere le nostre bellezze e a togliersi dalla testa questi stereotipi. Se pure si e' trattato di una battuta poteva risparmiarsela", conclude. 

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.