FALSO CIECO CON INDENNITA' A MAGLIE, 35.000 EURO IN SEI ANNI. DENUNCIATO DALLA GUARDIA DI FINANZA

Nel 2006 era stato riconosciuto cieco parziale da entrambi gli occhi e per questo bisognoso di accompagnamento. In realta', pero', l'uomo, che ha 73 anni e vive a Maglie, conduceva una vita normale, guidava il motorino e lavorava, senza avere nemmeno bisogno degli occhiali per leggere. La Guardia di Finanza lo ha scoperto e denunciato per truffa aggravata ai danni dello Stato: in oltre sei anni ha percepito complessivamente dall'Inps un'indennita' di 35.000 euro. I finanzieri hanno documentato anche con filmati che l'uomo usciva da casa sempre da solo ed alla guida di motorini e motoape si recava in campagna. Inoltre, è stato filmato mentre eseguiva lavori con una smerigliatrice elettrica e, in occasione di un controllo su strada, sottoscriveva un verbale per violazione al codice della strada dopo averlo letto senza ausilio di occhiali.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.