ALCIO: NAPOLI. PROCURATORE INSIGNE "NON INTERESSA SOLO AL PSG

"Oggi Lorenzo viene considerato tra i giovani piu' promettenti del calcio italiano e credo che qualsiasi squadra di caratura internazionale abbia interesse a seguire il calciatore". Il procuratore Lorenzo Insigne, Antonio Ottaiano, non si stupisce dell'attenzione che c'e' attorno alla giovane stella del Napoli e dell'under 21. A cominciare dall'interesse del Psg, che porterebbe volentieri in squadra, dopo Verratti, un altro talento italiano. "Mi sembra anche abbastanza ovvio - ha detto Ottaiano a Radio Crc - che squadre importanti come il Psg abbiano nel loro taccuino uno come Lorenzo da seguire. Credo che un calciatore giovane che sta dimostrando di avere qualita' possa essere ambito non solo dal Psg ma da tutti i club europei e quindi anche dal Napoli. Se il Psg mi ha contattato? Facciamo lavorare Insigne e facciamo si' che sia il suo apporto al Napoli sia sempre maggiore. Non e' il caso parlare di certe cose, adesso, visto che Insigne ha firmato un contratto lungo con il Napoli. L'interesse di grossi club europei mi pare ovvio che ci sia ma da qui a prenderlo ce ne passa. Oggi - ha concluso l'agente del partenopei - non e' da prendere in considerazione la chiamata o meno del Psg".

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.