SCIOPERO DEI TIR, CHIUSA LA FIAT DI POMIGLIANO

La protesta dei conducenti dei Tir ha bloccato la produzione negli stabilimenti di Fiat Auto dalle prime ore di stamattina. Lo avevano gia' deciso i dirigenti dell'azienda dopo le prime manifestazioni svoltesi in tutt'Italia, in particolare sugli svincoli dell'autostrada Roma-Napoli. Nell'impianto di Pomigliano d'Arco, infatti, tutto fermo in attesa che le forze dell'ordine e il Governo decidano quali provvedimenti prendere. Intanto, da ieri sera e' psicosi per la mancanza di benzina e alimentari: distributori e supermercati sono stati presi d'assalto.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.