NO AL REFERENDUM SULLA LEGGE ELETTORALE, L'HA DECISO LA CONSULTA

Niente referendum. La Consulta si è pronunciata. Gli italiani che hanno firmato per poter abolire il Porcellum, e cioè il sistema elettorale che ha consentito ai leader politici di nominare i parlamentari, sottraendoli così alla scelta del corpo elettorale, dovranno sperare nel Parlamento attuale per poter vedere la legge elettorale cambiata. La Consulta ha bocciato con due 'no' entrambi i quesiti presentati dal comitato promotore del referendum sulla legge elettorale, sia, dunque, quello che chiedeva l'abrogazione totale della Calderoli sia quello che ne chiedeva l'abrogazione per parti.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.