LAVEZZI NON E' IN VENDITA, MA SE MORATTI TIRA FUORI I SOLDI POCHO HA GIA' PRESO CASA A MILANO

Allora, Pocho Lavezzi non è in vendita. Ma non è incedibile. Se c'è una società capace di sborsare 31 milioni di euro solo per far pensare al Napoli che Poco può anche andare via, la trattativa può cominciare. Massimo Moratti, come tutti sanno, è innamorato del funambolo argentino. Non lo ha mai contattato o fatto contattare per evitare gli strali di De Laurentiis. Moratti deve sostituire Mauro Zarate rivelatosi un fallimento. Pocho Lavezzi è l'ideale per l'Inter. L'affare si farà? Pocho aspetta. Non parla. Il suo agente è silente. Parlano i suoi amici. E che cosa dicono? Che non ne può più. La sua vita a Napoli si riduce ad una clausura forzata in casa, una corsa in auto a Castelvolturno per gli allenamenti e agli impegni agonistici. Niente di normale. Quello che accadeva a Maradona. L'amore dei napoletani è bello ma asfissiante. Lui è giovane, ha una bella ragazza con cui condividere la vita dopo il divorzio e vorrebbe godersi il figlio ogni tanto. A Napoli non sembra possibile. Ah, quasi dimenticavo. Lavezzi ha preso casa a Milano da un po' di tempo. Un segnale? Boh! Ah, arriva Edu Vargas, un attaccante cileno molto giocoliero ma tutto da scoprire anche se ne parlano bene. Un segnale? Boh! Certo privarsi di Lavezzi a gennaio o peggio ancora a Giugno, non sarebbe un bel segnale. Anche se entrerebbero tanti soldini nelle casse della società.

Commenti

Anonimo ha detto…
Con tutto il rispetto possibile,senza voler polemizzare devo comunicare che Lavezzi ha una casa a MIlano da "illo tempore" e non per fuggire da Napoli ma per altri motivi.
Non credo che la diffusione di una notizia vecchissima possa far bene all'ambiente partenopeo, proprio in questo momento.

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.