IL MOVIMENTO DEI FORCONI LASCIA LA SICILIA, ORA VUOLE ARRIVARE A ROMA, RISALENDO IL SUD

"Sospendiamo la protesta qui in Sicilia, sebbene i presidi continueranno e non escludiamo nuove forme di manifestazione sull'isola. Ma adesso spostiamo il piano d'azione a Roma". Così Mariano Ferro, leader del "Movimento dei Forconi", ha detto ieri a TM News. "Non possiamo arrivare allo scontro con i siciliani - ha aggiunto Ferro -, già provati da una situazione economica e sociale tanto difficile. In queste ore ci stiamo organizzando per trasferire la nostra protesta a Roma". Alla domanda se sono già stati individuati i sidi romani dove allestire blocchi e presidi, Ferro ha risposto: "Stiamo valutando in queste ore" promettendo che "già da domani o dopodomani", cioè da oggi o da domani, "saremo nella capitale".

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.