FISCO-MARADONA, IL PROCESSO PER ACCERTARE IL DEBITO DI 40 MILIONI DI EURO DEVE RIPRENDE DA ZERO

Diego Maradona deve al Fisco 40 milioni di euro per aver eluso la riscossione di tasse quand'era il più grande calciatore del mondo, giocava in Italia, a Napoli, ed era ben pagato. Il debito di Maradona non è stato ancora esatto, il contribuente Maradona sta resistendo in giudizio davanti alla Commissione Tributaria perchè ritiene di poter dimostrare, con i suoi legali, il comportamento non regolamentare della società di riscossione. Questa mattina la Commissione ha deciso di riprendere la zero il processo per l'accertamento e l'eventuale pagamento del debito da parte di Maradona con una nuova commissione giudicante perchè quella precedente vedeva presenta un giudice con un congiunto avvocato spesso impegnato a rappresentare Equitalia, società di riscossione.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.