NAPOLI NEL MIRINO, RAPINATI ANCHE L'AGENTE DI CAVANI E LA MOGLIE INCINTA

Momenti di spavento, ancora una volta. Una rapina, un'altra. Questa volta a rimetterci e' stato Claudio Anellucci, l'agente di Cavani e papa' in tenera attesa del piccolo che gli regalera' Ornella, la sua compagna napoletana. "Lo spavento e' stato enorme, ma per fortuna ho avuto la freddezza di consegnare immediatamente ai malviventi cio' che mi hanno intimato, ovvero il rolex e il portafogli - racconta ai microfoni di Calcionapoli24.it - Voglio pero' tranquillizzare tutti soprattutto sulle condizioni di salute di Ornella che e' in dolce attesa. Stiamo bene, tutto passato per fortuna". La rapina e' avvenuta a Napoli, in corso Garibaldi: i delinquenti hanno rotto il vetro dell'auto con il calcio della pistola e da li' minacce a mano armata. "Queste sono cose che possono accadere in tutte le grandi metropoli - precisa pero' Anellucci - L'Italia, ma direi il mondo in generale, vive una recessione di dimensioni incalcolabili. E' un momento storico durissimo, difficile, la crisi si fa sentire, e chi e' disperato le prova tutte per tirare avanti. Ripeto, la cosa importante, la sola che voglio sottolineare e' che Ornella sta bene, il resto conta poco".

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.