IL FUTURO DELLA NUOVA LIBIA PASSA PER NAPOLI DOVE SI TERRA' UN VERTICE TRA I PAESI DEL MEDITERRANEO

"La determinazione con la quale il governo italiano ha mostrato di volere affrontare l'emergenza economica ha riscosso un unanime apprezzamento all'interno dell'Ue e tra i nostri principali partner europei, a partire dagli Stati Uniti" e "il consolidamento del peso dell'Italia nell'Ue puo' consentire di indirizzare in maniera piu' efficace le politiche di quest'ultima verso il Mediterraneo". In una lunga intervista a 'Il Mattino' lo afferma il ministro degli Esteri, Giulio Terzi, annunciando un vertice a Napoli tra i dieci paesi delle due sponde del Mediterraneo. Quanto alla Libia, "faremo presto una visita con il presidente Monti a Tripoli -dice Terzi- per suggellare questa piena ripresa dei rapporti bilaterali e tracciare insieme la strada delle cooperazioni concrete per il futuro. Avendo ben presenti -sottolinea il ministro- le priorita' immediate del governo transitorio libico, tra cui il disarmo e reintegro delle milizie".

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.