CORRIERI DELLA DROGA TRA OLANDA E SALERNO PASSANDO PER ROMA, SETTE ARRESTI DELLA FINANZA

Un'organizzazione criminale dedita al traffico internazionale di sostanze stupefacenti e' stata scoperta dai carabinieri del reparto operativo del Comando Provinciale di Salerno diretto dal tenente colonello Francesco Merone. Sette persone arrestate, tutti italiani colpiti da decreto di fermo emesso alla Direzione distrettuale locale. Le indagini hanno messo in luce un traffico di hashish e cocaina sull'asse Olanda-Italia, in particolare tra Amsterdam, Roma e Salerno. Giovani corrieri a bordo di auto, per mille euro di compenso andavano ad Amsterdam e vi rimanevano un giorno, il tempo necessario a rifornirsi di stupefacente, e facevano rientro in Italia passando per la Francia, su strade alternative all'autostrada per evitare controlli. Nel corso dell'operazione sono stati rinvenuti e sequestrati 170mila euro in contanti nascosti all'interno di un sacco di castagne.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.