CLAN MALLARDO, ANCORA ARRESTI E SEQUESTRI DI BENI PER 5O MILIONI DI EURO TRA GIUGLIANO E IL BASSO LAZIO

La Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli infligge un altro duro colpo alla cosca camorristica dei Mallardo ''egemone nell'area di Giugliano in Campania (Napoli), ma con importanti propaggini nel basso Lazio". Nella notte sono stati arrestati imprenditori attivi nel settore edilizio-immobiliare e del commercio di autovetture affiliati al gruppo criminale ed eseguiti sequestri di beni ed aziende per un valore di oltre 50 milioni di euro.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.