PRIVATIZZAZIONE TIRRENIA, IN CORSA CI SONO IL GRUPPO ARMATORIALE LAURO, LA REGIONE SICILIA E IL FONDO CAPE CHE HANNO DATO VITA A MEDITERRANEA HOLDING

Il Gruppo armatoriale Lauro di Napoli, La Regione Siciliana ed il Fondo CAPE hanno costituito la Mediterranea Holding di Navigazione S.p.A., aperta anche all'ingresso di altri operatori marittimi, per partecipare alla procedura di privatizzazione della TIRRENIA.
Proprio questa mattina la Mediterranea, con l'assistenza degli Avv.ti Mario Santaroni (Studio Santaroni - Avvocati Associati), Francesco Marotta (Ernst & Young), Giuseppe Loffreda (Legance - Studio Legale), ha presentato, presso l'advisor Unicredit, la prescritta "manifestazione di interesse".
Gli amministratori ed i predetti professionisti stanno lavorando al completamento dell'ambizioso piano industriale che presenterà profili di significativa innovazione, funzionali al recupero dell'equilibrio economico ed alla crescita del ruolo del Gruppo Tirrenia nel sistema delle comunicazioni via mare nel Mediterraneo.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.