PRESA A FUCILATE LA CASA DEL SINDACO DI CHIUSANO ANTONIO REPPUCCI

Tre colpi di fucile contro l'abitazione del sindaco di Chiusano, Antonio Reppucci, in località Acqualemma. Sono stati esplosi contro la saracinesca del garage della villetta del primo cittadino. Gravi i danni all’Audi, ancora più grave l’atto intimidatorio contro un rappresentante delle istituzioni locali. Le indagini dei carabinieri di Avellino sono indirizzate, in prima battuta, verso l’attività amministrativa: appalti, opere pubbliche, deliberazioni, senza tralasciare l’attività professionale di Reppucci, già noto avvocato civilista nonostante la giovane età.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.