venerdì 10 aprile 2009

ARRESTATO A VENTIMIGLIA FELICE ANGELO MALINCONICO, DI CRISPANO, TRASPORTAVA A BORDO DEL SUO TIR 25 CHILI DI COCAINA PURISSIMA

Ieri, a Ventimiglia (Imperia), i Carabinieri del nucleo Investigativo di Napoli insieme a colleghi della locale Compagnia hanno tratto in arresto Malinconico Felice Angelo, 62 anni, residente a Crispano, autista, resosi responsabile di traffico internazionale di stupefacente. Proveniente dal territorio spagnolo a bordo di un autoarticolato di proprietà di una ditta di Angri (SA), l’uomo è stato trovato in possesso di ben 24,5 chilogrammi di cocaina in pani abilmente nascosti in un doppiofondo ricavato nella parte sottostante del rimorchio. l’arrestato è stato tradotto nella casa circondariale di Sanremo. La notte tra il 7 e l’8 aprile invece, sempre a Ventimiglia, i Carabinieri del nucleo Investigativo di Napoli avevano arrestato per traffico internazionale di stupefacente Ruffano Vincenzo, 51 anni, residente a Quarto, commerciante, già noto alle ffoo e Ruffano Domenico, 35 anni, residente a Pozzuoli, già noto alle ffoo. Anche i predetti erano provenienti dal territorio spagnolo a bordo di una Skoda Octavia nella quale sono stati trovati 225 chilogrammi di hashish in pani abilmente nascosti per il trasporto in un doppiofondo ricavato nella parte inferiore del veicolo. Anche i Ruffano sono stati tradotti nella casa circondariale di Sanremo.
Entrambe le operazioni sono il risultato di indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli sul traffico di ingenti quantitativi di stupefacenti provenienti dalla Spagna ed introdotti in italia per lo smercio in varie “piazze di spaccio”.

Nessun commento: