GORAN PANDEV: "LA SFIDA COL MILAN NON E' DECISIVA"

- "Dobbiamo lottare fino alla fine. Adesso ci aspettano tante partite difficili a partire da quella fondamentale di Milano. Sappiamo che il Milan e' una squadra forte e daremo il massimo. Ma non penso che la sfida di Milano dira' tutto. Certo, spero che vinciamo ma ci sarebbero comunque altre gare". E' un Goran Pandev ottimista, in vista del decisivo match di San Siro contro i rossoneri, quello che si presenta ai microfoni di Sky per commentare il 2-0 senza sconti inflitto al Genoa. Pandev ha segnato il vantaggio partenopeo, a conferma di un periodo di crescita dopo mesi difficili: "Ho superato un momento poco felice, avevamo anche cambiato modo di giocare. Adesso le cose stanno andando bene, fisicamente sto abbastanza bene. I gol non sono mai stati importanti per me anche se sono un attaccante: prima viene la squadra. Siamo secondi e speriamo di rimanerlo fino alla fine". Per farlo, pero' il Napoli dovra' migliorare le sue percentuali sui rigori: troppi gli errori dal dischetto: "I rigori sono una lotteria, puo' sbagliare chiunque, Edi o Marek restano grandi giocatori".

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.