LIRICA: NAPOLI, AL SAN CARLO 'L'OLANDESE VOLANTE' DI WAGNER

Per i duecento anni dalla nascita, il Teatro di San Carlo rende omaggio al genio di Richard Wagner: Al Lirico di Napoli, dal 19 al 28 aprile, e' in scena l'opera del compositore tedesco 'L'Olandese Volante' (1843-1860). Lo specialista Stefan Anton Reck dirigera' Orchestra e Coro stabili, quest'ultimo preparato da Salvatore Caputo. Nel cast Juha Uusitalo (19,21,24) e Yalun Zhang (26,28) nei panni dell'Olandese, Stanislav Shvetz (Daland), Elisabete Matos e Jennifer Wilson (Senta), Enzo Peroni (Steuermann), Will Hartmann (Erik) ed Elena Zilio (Mary). Il San Carlo propone il moderno e visionario allestimento di Yannis Kokkos, prodotto dalla Fondazione Teatro Comunale di Bologna, presentato nel 2000 e ripreso nel 2013. Kokkos firma scene, costumi e regia (ripresa da Stephan Groegler), ispirandosi alla natura fredda e 'spettrale' dei paesaggi nordici. Con le proiezioni di Eric Duranteau e le luci di Guido Levi, in una scena con giochi di specchi e pochi elementi, l'artista offre una lettura del titolo in chiave metafisica, tesa ad esaltare la dimensione di solitudine e tormento del protagonista, un ''navigatore maledetto'' costretto a vagare per i mari in eterno fino all'incontro con l'amore puro.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.