TRAGEDIA IN UNA SCUOLA MATERNA DI VIA CAVALLINO A NAPOLI. PATRIZIO, 5 ANNI, MUORE PER UN BOCCONE DI MOZZARELLA TROPPO GRANDE


Patrizio avrebbe compiuto 5 anni a luglio, era un bambino felice, vivace… Era perché non c’è più. Patrizio è morto in uno di quei luoghi dove un bimbo si sente più al sicuro dopo casa sua, la scuola. E’ morto soffocato da un boccone di mozzarella forse troppo grande che aveva inghiottito durante l'orario di pranzo nella sala del refettorio di questa scuola materna di via Bernardo Cavallino, nella zona collinare di Napoli. Appena ingoiato il boccone, ha riferito chi si trovava nel salone della scuola dove i bambini pranzano, Patrizio ha mostrato subito segni di soffocamento. E’ stato portato subito all'ospedale Cardarelli dove però è giunto privo di vita.
Insegnanti, bidelli, mamme, tutti in questa scuola sono choccati da questa assurda tragedia… provano a stare vicini ai genitori di Patrizio…. Non è mai facile elaborare un lutto… quando poi si tratta della tragedia di aver perso un figlio dopo nemmeno 5 anni di vita… il dolore diventa insostenibile…                                                                  
C’è un’inchiesta aperta dalla magistratura, quasi certamente il magistrato chiederà l’autopsia per stabilire con certezza le cause del decesso di Patrizio… Sono questioni che attengono la giustizia terrena, capire se qualcuno ha responsabilità in questa assurda morte….

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.