ARRESTATO CARMINE CERRATO, COGNATO DEL BOSS SCISSIONISTA DOMENICO PAGANO SUICIDA IN CELLA A MILANO

Napoli, operazione della polizia di stato: alle prime ore dell'alba gli agenti della squadra mobile hanno tratto in arresto Cerrato Carmine, detto Taekwondo, elemento di vertice del clan Amato Pagano, cognato di Cesare Pagano, latitante, ricercato con l'accusa di associazione a delinquere di stampo camorristico. E cognato anche di Domenico Pagano, boss suicida in cella nel carcere di Opera a Milano. Cerrato.è stato stanato con la famiglia in un appartamento a Mugnano, nell'area nord di napoli.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.