PASQUALE IAMONE CONFESSA: HO UCCISO IO MIA MOGLIE ANTONETTA

Ha confessato Pasquale Iamone. Alla polizia ha detto: sono stato io ad uccidere mia moglie. Nessun ladro, nessun rapinatore. Ora tocca capire il movente. Perchè ha ucciso. 

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.