NAPOLI SCIUPONE, NEL FINALE SI FA RAGGIUNGERE DAL TORINO: JUVE E INTER SONO LONTANE

Il Napoli sciupa la grande occasione per ridurre il gap dalla Juventus e rilanciarsi nella lotta per lo scudetto. Il Torino pero' non ruba nulla e, nel recupero finale, impatta la rete di Cavani, giunta dopo soli 6', con Sansone, che ringrazia uno scellerato retropassaggio di Aronica ed evita ai suoi il primo ko in trasferta. Il match si sblocca dopo 6': Hamsik crossa dalla destra, Gillet respinge corto e per Cavani e' un gioco da ragazzi ribadire in gol. La partita, complice anche la pioggia, e' tutt'altro che bella, anche se non manca l'intensita'. Hamsik e' in buona giornata ma il Toro non rinuncia certo a rendersi pericoloso, come al 20', quando Cerci, spesso rimproverato da Ventura per la scarsa concretezza, pennella per Bianchi, bravo a incornare quanto De Sanctis a mettere in corner. Una percussione centrale di Pandev, al 26', porta scompiglio nella difesa dei piemontesi, che si fanno vedere ancora al 35' con uno stacco da angolo di Bianchi che termina tra le braccia di De Sanctis. Nella ripresa, Cerci al 9' entra in area e si tuffa, meritandosi da Valeri il cartellino, mentre al 19' Basha batte velocemente una punizione, la difesa partenopea si addormenta e Sgrigna, tutto solo in area, liscia al momento di far male. C'e' spazio per Insigne al posto di Pandev, poi tocca a Sansone per lo stesso Sgrigna. Al 34' Cerci si avventa su un pallone vagante in area ma spara in curva, al 39' De Sanctis blocca una rasoiata di sinistro di Santana. Gli azzurri pero' creano, al 40', l'occasione per chiudere i conti: Insigne pesca in velocita' Hamsik, che salta Gillet in uscita senza poi centrare lo specchio. Mazzarri si fa espellere per proteste e, nel primo dei quattro minuti di recupero, il Toro agguanta il pari: Aronica, appena entrato, sbaglia il retropassaggio, Sansone e' lesto nel catapultarsi sulla sfera, saltare De Sanctis e infilare l'1-1 finale.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.