MANICHINO IN LAGO LUCRINO SCAMBIATO PER CADAVERE PASSANTI AVVERTONO FORZE ORDINE. FORSE SCHERZO NOTTE HALLOWEEN

Falso allarme nel primo pomeriggio a Lucrino, a Pozzuoli (Napoli), sulle sponde dell'omonimo lago, per l'avvistamento in acqua, nei pressi della foce, di manichino scambiato da alcuni passanti per un corpo senza vita. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di polizia di Pozzuoli e i vigili del fuoco di Monterusciello, mentre una folla di curiosi si accalcava sulla sponda nord del bacino lacustre, creando problemi alla circolazione viaria. Al recupero del 'corpo inanimato' hanno provveduto i vigili del fuoco, ai quali e' risultato subito evidente che si trattava di un manichino di stracci ben confezionato, tanto da trarre in inganno chi lo ha avvistato. Probabilmente, e' stato ipotizzato, si e' trattato di uno scherzo messo in atto nella notte di Halloween. In corso controlli per valutare la provenienza del manichino e se esistono gli estremi per denunce di procurato allarme.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.