MAFIA: STRAGI 1993, USATO TRITOLO GUERRA RECUPERATO IN MARE

Un uomo di 57 anni, D.C. residente a Santa Flavia (Palermo), e' stato arrestato ieri con l'accusa di avere fornito, in modo continuativo, ingenti quantitativi di tritolo ricavati dal recupero in mare di residuati bellici, utilizzati dal commando mafioso per le stragi avvenute a Firenze, Roma e Milano negli anni 1993-1994. L'ordinanza di applicazione della custodia cautelare in carcere e' stata emessa dal gip Anna Favi e eseguita da personale del Centro Operativo della Direzione Investigativa Antimafia di Firenze. L'arrestato avrebbe procurato l'esplosivo per gli attentati di via Fauro (14.5.1993), San Giovanni in Laterano e San Giorgio al Velabro (28.7.1993)e Stadio Olimpico (23.1.1994) a Roma; via dei Georgofili a Firenze (27.5.1993); via Palestro a Milano (27.7.1993). La conferenza stampa, nel corso della quale verranno illustrati i risultati delle indagini, avra' luogo alle 11.30 negli uffici della Dia, centro operativo di Firenze. 

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.