LAVITOLA CONDANNATO A 3 ANNI DI RECLUSIONE PER LA VICENDA DEI FONDI PER L'EDITORIA

Valter Lavitola ha patteggiato davanti al Gip di Napoli Francesco Cananzi una condanna a 3 anni e 8 mesi per la vicenda dei fondi dell'editoria a L'Avanti. L'accusa nei confronti dell'ex direttore, avanzata dai pm Woodcock e Piscitelli, era di truffa e bancarotta.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.