INTERVISTE A PAGAMENTO? L'ORDINE DEI GIORNALISTI CHIEDE AIUTO AI SINDACI: FATECI SAPERE CHI PRENDE SOLDI COSI' LO CACCIAMO A PEDATE

''Favorire il processo di trasparenza e di legalita' che l'ordine dei giornalisti intende perseguire''. E' questo il motivo per cui il presidente dell'Anci, Graziano Delrio, ha scritto a tutti i sindaci dei Comuni italiani accogliendo la richiesta dell'Ordine dei giornalisti di farsi interprete presso i propri associati della richiesta di ricevere ''ogni utile informazione al fine di attivare ogni opportuno controllo per il rispetto delle regole e della deontologia professionale che vietano al professionista di sollecitare ed accettare erogazioni che possano condizionarne la autonomia ed intaccare il principio costituzionale del diritto dei cittadini ad una informazione libera e corretta''. La richiesta dell'Ordine nasce a seguito delle recenti vicende giudiziarie che hanno coinvolto iscritti in interviste a pagamento che hanno interessato esponenti politici. ''Una richiesta - scrive Delrio nella lettera ai sindaci - alla quale ovviamente aderisco con piacere, certo che la collaborazione fra Comuni e Ordine dei Giornalisti, non manchera' di manifestarsi nell'attuale contesto che impone la massima trasparenza nei confronti dell'opinione pubblica''.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.