DE MAGISTRIS SECCATO DALLE LUCI NATALE MADE IN SALERNO: IO NON FACCIO PIEDIGROTTA A CASA DI DE LUCA, EVENTO HA PRESO UNA BRUTTA PIEGA

L'inaugurazione di ''Luci d'Artista'' a San Gregorio Armeno, la famosa strada dei presepi di Napoli, alla quale avrebbe dovuto partecipare Vincenzo De Luca, sindaco di Salerno, citta' da cui le provengono le luminarie, ''ha preso una piega'' che ''non piace'' al sindaco di Napoli, Luigi de Magistris. ''Non puo' essere - ha detto de Magistris - che quell'iniziativa passi come il sindaco di Salerno che viene a Napoli a inaugurare il Natale perche' non e' cosi', e' una fandonia, una falsita'. E' come se io andassi a Salerno a fare la Piedigrotta. Non ci siamo - ha aggiunto de Magistris - perche' e' un'iniziativa che ha preso una piega che non ci piace''. L'evento e' stato organizzato nell'ambito di un ''gemellaggio culturale'' tra le due citta' che nei prossimi giorni vedra' l'esposizione di presepi di valore artistico del '700 napoletano nel Tempio di Pomona del capoluogo salernitano. De Magistris ha sottolineato che Napoli avra' il suo Natale, con ''iniziative molto belle'' malgrado ''le poche risorse che - ha concluso - abbiamo, perche' noi non abbiamo i milioni di De Luca''.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.