TERREMOTI: POLLINO; TRE SCOSSE NELLA NOTTE, PIU' FORTI 2.8

Tre scosse di terremoto sono state registrate nella notte sul Pollino, teatro da oltre due anni di uno sciame sismico da più di 2.300 scosse e colpito ieri dal forte sisma di magnitudo 5. Dalla mezzanotte alle 5:20 di oggi, l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) ha registrato al confine tra Basilicata e Calabria una scossa di magnitudo 2.2 a 00:37 e due da 2.8 gradi della scala Richter all'1:20 e alle 4:42. Non si hanno al momento segnalazioni di ulteriori danni a persone o cose.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.