TENSIONE A VARCATURO, I CITTADINI CHIEDONO DI SPOSTARE UN CAMPO ROM

Proteste e tensioni, nel Napoletano: circa 200 cittadini hanno messo in atto un blocco stradale per protestare contro l'insediamento di un campo rom. Due giorni fa, il campo, occupato da circa 500 nomadi, che stava nei pressi del centro commerciale Auchan, era stato sgomberato dalla polizia in quanto l'area occupata era da sottoporre a sequestro preventivo. Da li', i rom si sono collocati in aree adiacenti allo svincolo SS 7 Quater e SS 162, all'uscita di Lago Patria. E' qui che i cittadini della localita' Lago Patria del comune di Giugliano in Campania, hanno deciso di protestare chiedendo il trasferimento immediato degli insediamenti. Sul posto la polizia.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.