SANITA':ORDINE MEDICI DI NAPOLI FESTEGGIA UN SECOLO DI VITA CERIMONIA AL TEATRO SAN CARLO, PRESENTE ANCHE SCHIFANI


Cento anni dell'Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri di Napoli raccontati in un libro e celebrati al teatro San Carlo. Tra gli ospiti della serata anche il presidente del Senato Renato
Schifani che, dopo aver ricordato la tradizione di eccellenza della scuola medica napoletana, ha sottolineato come l'impegno umano e professionale dei medici per alleviare le sofferenze degli infermi sia 'da sempre un obiettivo fondamentale per l'evoluzione dell'uomo'. Una festa dedicata al ricordo dei piu' noti Antonio Cardarelli, primo presidente dell'Ordine medico di Napoli, Vincenzo Monaldi, Giuseppe Moscati, solo per ricordarne alcuni, ma anche a chi, come ha sottolineato Bruno Zuccarelli, presidente dell'Ordine, ''lavora quotidianamente e in maniera certosina, lontano dai clamori''. Li definisce ''medici anonimi, quelli che ogni giorno, con grande dedizione, sono al fianco dei cittadini e dei pazienti''. A sottolineare la tradizione della scuola medica partenopea anche il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, che ha ricordato ''la galleria di nomi illustri e i tanti medici che oggi portano avanti il loro impegno. Prevenzione, cura, informazione - ha aggiunto - tutto deve portare a una sanita'''. Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha invitato ''a raccontare di quello che funziona, delle buone pratiche della sanita'''. ''Far conoscere quello che va bene - ha concluso - e' anche un modo per fermare la migrazione sanitaria che incide sui costi''.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.