RIFIUTI:ECOBALLE CAMPANIA,OK CDM A SMALTIMENTO CDR NEI FORNI CEMENTIFICI

Il Consiglio dei ministri ha appena approvato in via preliminare un provvedimento, che sara' poi inviato al consiglio di Stato e alle Commissioni parlamentari competenti, che apre la strada alla possibilita' di bruciare le ecoballe, il combustibile derivato dai rifiuti (Cdr) direttamente nei forni di cementifici autorizzati. Il provvedimento sul combustibile solido secondario approvato, su proposta del ministro dell'Ambiente, Corrado Clini, permetterebbe alla Campania, che di "ecoballe" negli anni ne ha accumulato circa 7 milioni, ancora accatastate in provincia di Napoli, a Giugliano, di affiancare una nuova ipotesi alle alternative sullo smaltimento seguite finora".

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.